Networking

SelPiBioLife – Selvicoltura innovativa per accrescere la biodiversità dei suoli in popolamenti artificiali di pino nero
E’ questo un progetto LIFE Biodiversità (LIFE13 BIO/IT/000282) che riguarda le pinete di origine artificiale di Pinus nigra e in particolare vuole dimostrare gli effetti positivi di uno specifico trattamento selvicolturale. Tali effetti riguardano non solo l’accrescimento delle piante e la stabilità dei soprassuoli ma nello specifico anche la biodiversità a livello di sottobosco e dell’ambiente suolo (funghi, batteri, flora, mesofauna, nematodi).

 

Life Vitisom
L’obiettivo generale di LIFE VITISOM è quello di promuovere una gestione sostenibile del suolo in viticultura, attraverso lo sviluppo, la sperimentazione e scale-up di una tecnologia per la concimazione organica del vigneto.

 

Life CLIMATREE (LIFE14 CCM/GR/000635)
Sviluppo di un nuovo approccio per la contabilità e il monitoraggio del sequestro del carbonio delle colture arboree e del loro potenziale come aree di assorbimento del carbonio.

 

Life FutureForCoppiceS
FutureForCoppiceS mira a migliorare la conoscenza per lo sviluppo di una gestione forestale sostenibile del ceduo nell’Europa meridionale.
I boschi cedui sono ampiamente diffusi in Europa, con una copertura di  circa 23 milioni di ettari nel Mediterraneo. I boschi cedui sono tuttavia scarsamente considerati negli scenari di gestione forestale sostenibile (GFS).
Il progetto si pone l’obiettivo di dimostrare, post-hoc e con dati reali, come differenti opzioni di gestione abbiano favorito/limitato la sostenibilità ed efficienza del boscho ceduo.
A partire dalla considerazione degli attuali cambiamenti in atto (gas serra, aumento delle temperature, diminuzione delle precipitazioni), i risultati consentiranno di migliorare il quadro conoscitivo sulla gestione forestale in un mutato quadro ambientale.

 

Life CarbOnFarm
Il progetto LIFE CarbOnFarm è focalizzato sull’adozione di pratiche sostenibili per la gestione della sostanza organica dei suoli negli agro-ecosistemi. Le linee guida riguardano la realizzazione di strategie dimostrative e innovative per il ripristino della funzione della sostanza organica nei suoli agrari basate, sulla valorizzazione produttiva delle biomasse agricole ottenute localmente e sull’applicazione al suolo di prodotti bio-compatibili della chimica verde; tali strategie saranno applicate su scala aziendale nell’ambito dei sistemi agricoli regionali in Piemonte e in Campania. Il progetto LIFE CarbOnFarm affronterà i problemi ambientali di riferimento relativi alla diminuzione del contenuto di carbonio organico e ai processi di degrado del suolo nelle aree agricole dei paesi del Mediterraneo, che sono tra gli obiettivi principali sostenuti nella Soil Thematic Strategy elaborata dalla Commissione Europea.

 

Life AgroClimaWater
Il principale obiettivo del LIFE AgroClimaWater è promuovere l’efficienza idrica e supportare il passaggio ad un’agricoltura resiliente ai cambiamenti climatici nei paesi del mediterraneo attraverso lo sviluppo di strategie di gestione delle risorse idriche in tre Organizzazioni di Produttori (OP), due situate a Creta, Grecia (Platanias e Mirabello) e una in Basilicata, Italia (Metapontino)